Cipolline in agrodolce

Buonasera! 🙂
Stasera ti propongo una ricetta che io definirei quasi base: le cipolline in agrodolce. Io le adoro e a volte mi sembra assurdo perché non sopporto le cipolle cotte!! questi sono i misteri di noi umani, una verdura può piacere cotta in un modo e odiata cotta in un altro (mio papà per esempio ama le cipolle cotte, ma detesta quelle nel soffritto, mentre io le adoro…da chi avrò preso? mah! :-)).01

Ingredienti
250 g di cipolline
25 ml di aceto di mele
15-20 g di zucchero
2 cucchiai di olio evo
sale
acqua

Preparazione
Per prima cosa devi pulire le cipolline, sì lo so è una vera menata!! 🙂
In una padella metti l’olio, fallo scaldare leggermente e aggiungi lo zucchero. Quando lo zucchero incomincerà a prendere un po’ di colore, sul nocciola, aggiungi l’aceto. Fallo evaporare un po’ e quando incomincerà ad addensarsi unisci le cipolline. Mescola bene, copri col coperchio e lascia cuocere per almeno 40 minuti. A metà cottura verifica che il sugo non si sia asciugato troppo, in questo caso aggiungi un mestolo di acqua calda e continua la cottura senza coperchio. Di tanto in tanto gira le cipolline affinché si colorino su entrambi i lati. Al termine dei 40 minuti dai ancora una controllata e sala le cipolle. Dovranno risultare abbastanza asciutte, ma con ancora un po’ di salsa caramellata.
Le cipolline potrai utilizzarle in accompagnamento con dei secondi a base di seitan, tempeh, io me le sono pappate con della buona polenta e del seitan arrosto.02
Mangia!