Torta salata verza e patate

Buongiorno! 😀
Oggi è una bellissima giornata e ho voglia di scrivere. Quindi eccoti una ricetta facile facile e adatta alla stagione fredda che sta arrivando.
Questa torta è proprio buona, mi sono quasi stupita anch’io eheheh…😆

02
04 01 03 05

Ingredienti
1 pasta brisè vegan
1/4 di verza grande
1 patata grossa
10 pomodori ciliegia
1-2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di miso di riso medio-bruno
3-4 cucchiai di lievito alimentare
1 scalogno
sale
origano
olio evo

Preparazione
Preriscalda il forno a 200°C. Monda la verdura e taglia, la verza a listerelle, la patata a piccoli cubetti e i pomodorini in 4 spicchi. In una padella fai soffriggere lo scalogno in poco olio e aggiungi la verza e falla stufare fino a quando non si ammorbidisce. Aggiungi un po’ d’acqua se necessario. In un’altra padella fai cuocere la patata in pochissimo olio e 1/2 bicchiere d’acqua. Aggiusta di sale e aggiungi del rosmarino alle patate. Quando la verdura è cotta spegni il fuoco e lascia raffreddare. Prendi una ciotola capiente e versa la verza, le patate, il concentrato di pomodoro, metà dei pomodorini, il miso e il lievito alimentare. Mescola tutto bene. Prendi la pasta brisè, stendila in una teglia e effettua i fori sul fondo con la forchetta. Versa il ripieno e aggiungi i restanti pomodorini sopra il ripieno. Inforna e cuoci per 20 minuti circa o fino a che la crosta non è bella dorata. Lascia intiepidire prima di servire. Mangia 😀

Torta di piselli e patate

Ciao, stasera mi sono coccolata con una buona torta salata facilissima e gustosissima. Gli ingredienti sono molto poveri, ma la resa ha soddisfatto il mio palato e soprattutto quello di Alberto (prima o poi parlerò anche di lui :-D), visto che non ne è rimasta nemmeno una briciola 🙂


      

Ingredienti
1 sfoglia brisè vegan
150 g di piselli fini
1 patata grossa
curcuma
1/2 cipolla
3 cucchiai di lievito alimentare
rosmarino
sale
olio evo
1-2 bicchieri di acqua
4-5 pomodorini cigliegia per guarnire

Preparazione
Preriscalda il forno a 200°C. Fai soffriggere in poco olio la cipolla tagliata finemente e aggiungi i piselli e, se serve, un po’ d’acqua per non farli asciugare troppo. Nel frattempo pela la patata e tagliala a piccoli cubetti (più piccoli sono meno impiegherà a cuocere :-)) e aggiungila ai piselli. Controlla sempre che non si asciughino troppo (nel caso aggiungi dell’acqua). Aggiungi un cucchiaino di curcuma e un po’ di rosmarino. Mescola bene e porta a cottura. Togli dal fuoco e lascia intiepidire. Quando il composto si sarà un po’ raffreddato aggiungi il lievito alimentare e incorporalo bene. Stendi la sfoglia in una teglia, forma dei buchi sul fondo con la forchetta e riempila con il composto ottenuto. Aggiungi i pomodorini, tagliati in 4 spicchi, su tutta la torta, aggiusta di sale e inforna. Cuocila per 15 minuti circa o fino a che la crosta non è bella dorata. Lascia intiepidire prima di servirla.
Mangia 😀