Polpette di tempeh

Ciao,
finalmente ho finito un lavoro abbastanza urgente e ora posso rilassarmi un attimo nel proporti una ricetta “riveduta” tratta da un ricettario vegan (ebbene sì, riesco a “rivedere” anche le ricette già vegan eheheheh…vabbè) che mi è stato regalato a Natale da mia sorella.
La ricetta di per sé era già interessante così come descritta sul libro, ma io non avevo degli ingredienti e allora…. ho improvvisato 😉
E’ venuta proprio bene e quindi te la propongo. Non ti deluderà vedrai.

01

04
02 03 05

Ingredienti
300 g di tempeh in panetto
1 cipolla piccola
1 cucchiaio di erba cipollina (se fresca meglio)
semi di sesamo
3 cucchiai di fiocchi d’avena
1 cucchiaino di miso di riso
1 cucchiaio di salsa di soia
pangrattato
prezzemolo
olio evo
sale
per il sugo:
1/2 confezione di salsa di pomodoro
olio evo
scalogno
sale
1 foglia di alloro

Preparazione
Sbriciola il tempeh e trita la cipolla e frullala con l’erba cipollina, i semi di sesamo e l’avena. Mescola il trito fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungi al composto la salsa di soia, il miso, il pangrattato e i restanti ingredienti. Mescola con le mani (a me piace un sacco 🙂 ) così controllerai se il composto ha la giusta consistenza per essere lavorato e formare delle polpette. Aggiusta di sale. Forma delle polpette di dimensione a tua scelta (io per farle tutte uguali ho usato il dosatore per gelati). Passa ora tutte le polpette nel pangrattato e cuocile in olio bollente per 10 minuti, girandole per dorarle bene dappertutto. Scolale e appoggiale su carta assorbente. Nel frattempo prepara la salsa di pomodoro facendo soffriggere lo scalogno in un po’ d’olio. Versa la salsa e verso fine cottura del sugo immergi le polpette. Falle girare spesso per evitare che si attacchino al fondo e cuocile per 5-10 minuti.
Mangia!

Con questa ricetta partecipo a :

300. Buona Pasqua Vegan