Tortiglione agli asparagi e lenticchie

Ciao :-D,
oggi ricetta semplice (non lo dico sempre? ;-)), ho voluto provare un accoppiamento mai fatto e devo dire che il risultato mi è molto piaciuto.
Lenticchie e asparagi direi che si accompagnano bene. Sì, l’accendiamo :mrgreen:

38-01
38-05 38-04 38-03 38-02

Ingredienti
1 pacco di asparagi surgelati (freschi e sottili è meglio, ma non li avevo :-D)
1 barattolo di lenticchie già pronte ( o se preferisci secche)
olio evo
1 scalogno
sale

Preparazione
Monda gli asparagi e falli cuocere al vapore per 5 minuti, facendo attenzione alle punte (cerca di tenerle in alto). Togli gli asparagi dalla padella e ponili su un tagliere (tieni l’acqua di cottura, potrà serviti dopo ;-)). Taglia le punte e mettile da parte e i gambi porzionali a piccoli pezzi, della forma che più preferisci. In una padella fai soffriggere lo scalogno, tritato finemente, con un po’ d’olio e aggiungi gli asparagi (comprese le punte). Falli saltare qualche minuto e aggiungi un po’ dell’acqua di cottura per evitare che si attacchino alla padella. Aggiungi le lenticchie, fai cuocere il tutto ancora per 1-2 minuti. Quando la pasta sarà cotta, scolala e falla saltare insieme agli asparagi e le lenticchie.
Mangia!

Annunci

Penne alle lenticchie e purea di patate

Ciao! E’ arrivato il primo freddo e bisogna incamerare energie e calore. Allora ho pensato di cucinare un po’ di lenticchie, alimento povero, ma molto energetico 🙂

08
10 09 02 03 05

Ingredienti
200 g di penne
1 patata gialla
240 g di lenticchie rosse piccole (già cotte)
3-4 cm di alga kombu
1/2 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 scalogno
olio evo
sale
rosmarino

Preparazione
Metti a bollire una pentola d’acqua. Monda la patata e tagliala a cubetti piccolissimi e finissimi. In un’altra padella fai soffriggere lo scalogno, finemente tagliato e aggiungi la patata, aggiungi un po’ d’acqua e mescola bene. Prendi l’alga e tagliala finemente e aggiungila alle patate. Importante: io l’alga l’avevo già cotta perché oggi ho fatto il seitan e l’ho recuperata dal brodo di cottura. Se tu non hai l’alga cotta puoi lasciarla qualche minuto in poca acqua fino a che non riprende la consistenza reale e l’acqua l’aggiungi in cottura insieme alla patata, così non butterai via le vitamine dell’alga 😉
Continua a cuocere la patata fino a che i cubetti non si disferanno tanto da formare una sorta di purea. Aggiungi il concentrato di pomodoro, il rosmarino, la salsa si soia, aggiusta di sale e alla fine aggiungi le lenticchie.
Quando l’acqua bolle aggiungi il sale e butta la pasta. Quando è cotta falla saltare nelle lenticchie e… Mangia! 😀

Penne al sugo di lenticchie

Ciao amico/a, ieri, dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro insieme ad Alberto, avevo proprio bisogno di energia e cosa meglio delle lenticchie poteva soddisfare questo mio bisogno? 🙂
Eccoti una ricetta facilissima per quei giorni che non hai molto tempo e sei un po’ a terra fisicamente.


        

Ingredienti (per 2 persone)
200 g di penne
1 scalogno
olio evo
170 g di salsa di pomodoro (meglio se fatta in casa)
240 g di lenticchie già pronte (se hai tempo falle fresche)
spezie a piacere (origano, alloro, salvia…)
sale

Preparazione
Fai soffriggere lo scalogno in un po’ d’olio e aggiungi la salsa di pomodoro. Aggiusta di sale e spezie e fai asciugare la salsa per 10 minuti circa o come piace a te :-).
Aggiungi solo alla fine le lenticchie (che nel frattempo avrai scolato) e falle saltare nel sugo per 5 minuti.
Quando la pasta è cotta, scolala e falla saltare nel sugo.
Mangia!