Conchiglie ai porri

Ciao,
questa ricetta la dedico ad una mia cara amica, Giusy, che mi ha dato “l’imbeccata” 😉
Io naturalmente l’ho fatta un po’ a mio modo…molto delicata e molto buona.

06

Ingredienti
240 g di conchiglie
2 porri di medie dimensioni
2-3 cucchiai di panna vegan
pepe
sale
olio evo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Preparazione
Monda i porri e tagliali a rondelle sottili. In una padella scalda un po’ d’olio evo e aggiungi i porri. Falli ammorbidire, sala e aggiungi il pepe a volontà.
Cuoci la pasta e quando sarà cotta falla saltare nei porri insieme a 2-3 cucchiai di panna vegan.
Mangia!

Annunci

Fusilli “fusi” per i cavoletti di bruxelles

Buongiorno!
Il grande freddo è arrivato e la prima neve ha completamente bloccato il paese! Io per consolarmi mi sono pappata un mega piatto di fusilli, fusi in un gustoso formaggio vegan e cavoletti di bruxelles 😀

04
05 0701 06

Ingredienti
200 g di fusilli
1 confezione di cavoletti di bruxelles
150 g circa di formaggio vegan tipo cheddar
olio evo
1 spicchio d’aglio
sale
pepe
peperoncino

Preparazione
Metti a bollire dell’acqua salata, che ti servirà prima per cuocere i cavoletti e poi la pasta. Armati ora di tanta pazienza e monda i cavoletti e tagliali a metà. Quando l’acqua bolle versa i cavoletti con un cestello per la cottura al vapore (così sarà più semplice prelevarli 😉 ) e falli cuocere 4-5 minuti. Togli il cestello con i cavoletti e tagliali ancora a metà. In una padella fai soffriggere in un po’ d’olio l’aglio (finemente tritato) e aggiungi il pepe, il peperoncino e un po’ di sale. Versa i cavoletti, falli insaporire bene e solo verso la fine (cioè dopo 5-10 minuti) aggiungi i pezzi di formaggio, senza farlo sciogliere troppo. Quando la pasta sarà cotta, scolala e falla saltare in padella insieme ai cavoletti e il formaggio. Mescola fino a che il formaggio non si è sciolto.
Servi subito.
Mangia!

Mac’n Cheese Pasta

Buongiorno! 😀
E’ un po’ di tempo che desideravo farmi una pasta filante, gustosa e formaggiosa come quelle che facevo quando ero onnivora. E finalmente oggi l’ho fatta! Ho utilizzato un veg formaggio acquistato su LasVeganShop. Mamma mia che spettacolo! Tu non puoi immaginare che goduria ho avuto nell’inforcare quei maccheroni che strabordavano di formaggio filante e fantasticamente buono…mi sto ancora leccando i baffi 😀

04
02 01 05 03

Ingredienti
280 g di maccheroni
1 confezione di Teese vegan cheese Creamy cheddar
2-3 cucchiai di lievito alimentare
1 pizzico di aglio in polvere
1 grattata abbondante di pepe
sale

Preparazione
Per prima cosa preriscalda il forno a 200° con grill. Metti a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. In una padella invece versa tutti gli ingredienti, il formaggio, il lievito, l’aglio, il pepe e il sale. Fai sciogliere bene il formaggio e spegni la fiamma. Quando manca circa un minuto alla cottura della pasta, scolala e versala nel condimento e mescola bene. Prendi ora una pirofila da forno e versa il tutto. Inforna per 5 minuti e ora non ti resta che goderti ciò che hai realizzato! 😀
Mangia!

Tagliatelle in salsa di avocado

Ciao,
questa è una ricetta che pensavo di avere postato e invece no 🙄 
Quindi eccola qui, semplice, veloce da fare (a parte farsi le tagliatelle eheheh) e soprattutto gustosa. Sì non è propriamente di stagione, ma a me piace lo stesso 😉

DSC_3929_bis
DSC_3931_bis

Ingredienti
300 g di tagliatelle fatte in casa
1 avocado
2 pomodorini ciliegia
1/2 cipolla rossa
il succo di 1/2 limone
sale e pepe
olio evo
100 ml di panna vegan

Preparazione
Apri per prima cosa l’avocado tagliandolo nel verso della lunghezza. Con un cucchiaio preleva tutta la polpa e mettila velocemente nel frullatore insieme al succo del limone (velocemente perché l’avocado si ossida in fretta e diventa scuro ;-)), il sale, abbondante pepe e la panna. Frulla fino ad ottenere una salsa compatta e molto cremosa.
DSC_3928_bis
Fai cuocere le tagliatelle e a cottura ultimata falle saltare nella salsa aggiungendo gli ingredienti mancanti: la cipolla e i pomodorini, tagliati a metà.
Aggiusta di sale e pepe se necessario e buon appetito!
Mangia!

Rigatoni al cavolfiore e pomodori secchi

Ciao amica/o che leggi,
stasera ti propongo una ricetta ultra stagionale: calvofiore e pomodori secchi 🙂
Io non amo molto il cavolfiore, ma quest’anno (come con la zucca) mi sono imposta di mangiarne di più e allora mi sono trovata una soluzione per “camuffarlo” un po’ ;-). In realtà la mia ricetta prevederebbe il capuliato siciliano, ma ahimè ne ero sprovvista e allora me lo sono creato io alla buona tritando i pomodori secchi (il risultato viene bene lo stesso :-)).
Per chi non sa cos’è il capuliato, è una pasta fatta da pomodori essiccati che vengono tagliati a pezzetti (o macinati) e posti sott’olio, in una marinatura che prevede basilico, origano, aglio o altro, secondo gusti e tradizioni siciliane.
Buon appetito! 😀

03
02 01

Ingredienti
200 g di rigatoni
1 cavolfiore di dimensione contenuta (per 2 ne basta uno piccolo)
2-3 cucchiaini di pomodori secchi tritati
sale
aglio
pepe
peperoncino
olio evo

Preparazione
Per prima cosa monda il cavolfiore e stacca tutte le cime e taglia quelle grosse in pezzi più piccoli. Scotta il cavolfiore in acqua salata, facendo attenzione a non buttare l’acqua, la userai per cuocere la pasta. In una padella fai soffriggere l’aglio tagliato finemente in un po’ d’olio, pepe e peperoncino. Aggiungi i pomodori secchi e falli saltare un po’ nell’olio e poi aggiungi anche le cime del cavolfiore. Cuocili ancora per qualche minuto, senza farli “spappolare” :-).
A pasta cotta, scolala e uniscila al cavolfiore. Falla saltare e servi.
Mangia!