Gnocchi di patate alla toccata e fuga

🙂 Perchè questo nome?
Eheheh……1) Perché è velocissima da fare (naturalmente realizzazione degli gnocchi a parte),
2) Perché questo è quanto ti dureranno nel piatto se li proverai ihihiih!


      

Ingredienti
1 Kg di gnocchi di patate
2 pomodori grossi e maturi
3 manciate di basilico
3-4 gherigli di noci
3-4 mandorle
3-4 anacardi (oppure 1 cucchiaio di pinoli)
olio evo (extravergine d’oliva)
1 scalogno
sale

Preparazione
Lava i pomodori e tagliali a cubetti. Fai soffriggere lo scalogno nell’olio e unisci i pomodori, aggiungici qualche foglia di basilico, aggiusta di sale e fai cuocere giusto appena per far asciugare l’acqua dei pomodori. Spegni il fuoco e metti da parte.
In un frullatore metti il resto del basilico, le noci, le mandorle, gli anacardi (o pinoli), sale e olio quanto basta per far amalgamare il tutto. Frulla fino ad ottenere un pesto grossolano. Metti da parte.
Fai bollire abbondante acqua salata e fai cuocere gli gnocchi. Appena affiorano scolali con un colino e falli saltare nei pomodori. Alla fine aggiungi il pesto. Mischia bene il tutto e… Mangia!

Annunci

LINGUINE AL PESTO DI AVOCADO

Ricetta molto semplice da eseguire, ma dalle proprietà nobili.
E’ risaputo infatti che l’avocado è un frutto dalle molte proprietà: è privo di colesterolo, contiene i grassi monoinsaturi (detti spazzini del sangue), è ricco di potassio e di antiossidanti.
E’ un frutto altamente energetico ed è possibile utilizzarlo sia per piatti dolci che salati.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 g di linguine
– 1 mazzo abbondante di basilico (tenere da parte qualche foglia per guarnire)
– 1/2 tazza di pinoli
– 2 avocado
– 2 cucchiai di succo di limone
– 3 spicchi d’aglio
– 1/2 tazza di olio d’oliva extra vergine
– sale e pepe

Procedimento:

In una pentola fai bollire abbondante acqua salata e fai cuocere le linguine.
Nel frattempo prepara il pesto mettendo in un frullatore il basilico, pinoli, avocado (precedentemente pulito e sbucciato), il succo di limone, aglio e l’olio. Frullare fino a quando non ottieni una crema densa, aggiusta poi di sale e pepe.
Scola la pasta che nel frattempo è cotta e condiscila col pesto precedentemente preparato. Infine guarnisci il piatto con un rametto di basilico e …mangia! 🙂