Polpette di tempeh

Ciao,
finalmente ho finito un lavoro abbastanza urgente e ora posso rilassarmi un attimo nel proporti una ricetta “riveduta” tratta da un ricettario vegan (ebbene sì, riesco a “rivedere” anche le ricette già vegan eheheheh…vabbè) che mi è stato regalato a Natale da mia sorella.
La ricetta di per sé era già interessante così come descritta sul libro, ma io non avevo degli ingredienti e allora…. ho improvvisato 😉
E’ venuta proprio bene e quindi te la propongo. Non ti deluderà vedrai.

01

04
02 03 05

Ingredienti
300 g di tempeh in panetto
1 cipolla piccola
1 cucchiaio di erba cipollina (se fresca meglio)
semi di sesamo
3 cucchiai di fiocchi d’avena
1 cucchiaino di miso di riso
1 cucchiaio di salsa di soia
pangrattato
prezzemolo
olio evo
sale
per il sugo:
1/2 confezione di salsa di pomodoro
olio evo
scalogno
sale
1 foglia di alloro

Preparazione
Sbriciola il tempeh e trita la cipolla e frullala con l’erba cipollina, i semi di sesamo e l’avena. Mescola il trito fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungi al composto la salsa di soia, il miso, il pangrattato e i restanti ingredienti. Mescola con le mani (a me piace un sacco 🙂 ) così controllerai se il composto ha la giusta consistenza per essere lavorato e formare delle polpette. Aggiusta di sale. Forma delle polpette di dimensione a tua scelta (io per farle tutte uguali ho usato il dosatore per gelati). Passa ora tutte le polpette nel pangrattato e cuocile in olio bollente per 10 minuti, girandole per dorarle bene dappertutto. Scolale e appoggiale su carta assorbente. Nel frattempo prepara la salsa di pomodoro facendo soffriggere lo scalogno in un po’ d’olio. Versa la salsa e verso fine cottura del sugo immergi le polpette. Falle girare spesso per evitare che si attacchino al fondo e cuocile per 5-10 minuti.
Mangia!

Con questa ricetta partecipo a :

300. Buona Pasqua Vegan

Annunci

Cotolette di Tempeh e spinaci

Eccola! :mrgreen:
I milanesi che mi seguono non me ne vogliano, ma questo tempeh non ha nulla da invidiare alla classica cotoletta milanese.
Il tempeh è un  grande sostituto della carne che da un apporto proteico enorme ed è molto gustoso.


    

Ingredienti (per 4 cotolette)
1 confezione di tempeh
1-2 cucchiai di farina
acqua
sale
pangrattato

Preparazione
Metti in un piatto fondo i cucchiai di farina e aggiungi un po’ d’acqua. Mescola bene e continua ad aggiungere acqua fino a che non otterrai una pastella simile, per capirsi, alla consistenza dell’uovo. Aggiungi sale e qualsiasi altra spezia che preferisci. In un contenitore più capiente metti il pangrattato. Passa il tempeh, che avrai tagliato nelle forme e spessori che più preferisci (è bello sfogare la fantasia in cucina :-D) nella pastella e poi nel pangrattato. Fai friggere, su entrambe i lati, in abbondante olio bollente fino a che non sono belle dorate. Assorbi l’olio in eccesso con una carta assorbente e servi con una fetta di limone e una bella porzione di spinaci.
Mangia! 😀

TEMPEH PICCATA

Questo tempeh saltato in padella è davvero una cena perfetta e davvero una sorpresa!
Non avevo mai mangiato il tempeh in vita mia (ebbene sì), ma devo dire che mi ero persa un prodotto davvero fantastico! Delicatissimo e morbidissimo, è un sostituto della carne molto proteico.
Guarnendo poi il tutto con il prezzemolo tritato (cosa che in foto non c’è) si aggiunge una grinta in più alla saporita salsa di limone e capperi, dandogli pure una bellissima presentazione cromatica.

Ingredienti (per 4 persone)
– 450 g di tempeh
– 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, da dividere
– 1 cipolla tritata
– 2 spicchi d’aglio tritato
– sale marino
– pepe fresco in grani
– 1 tazza di brodo vegetale
– 1 cucchiaio di amido di mais
– 2 cucchiai di acqua
– 3 cucchiai di succo di limone
– 2 cucchiai di capperi lavati dal sale
– 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato

Preparazione
Taglia il tempeh della forma che vuoi (io l’ho fatto a triangoli, mi piaceva così :D) e fallo cuocere a vapore per 20 minuti. Questo passaggio è molto utile perché la cottura al vapore toglie al tempeh la sua amarezza.
In una padella antiaderente scalda 2 cucchiai di olio e fai rosolare il tempeh su entrambi i lati per almeno 5 minuti o fino a quando è ben dorato.
In un’altra padella nel frattempo scalda i restanti 2 cucchiai di olio e fai ammorbidire la cipolla. Aggiungici l’aglio e aggiusta di sale e pepe.
Molto lentamente e con cautela aggiungi il brodo vegetale e mantieni il fuoco medio alto per far si che la salsa mantenga il bollore.
Unisci salsa e tempeh insieme e aggiungi i capperi. Continua a far cuocere, mentre nel frattempo unisci l’amido di mais con l’acqua. Inseriscilo piano piano al resto. Unisci il succo di limone e fai addensare.
Aggiungi il prezzemolo tritato e servi. Bon appétit

Con questa ricetta SALATA partecipo al contest Felici e Curiosi diRavanello Curioso e Le delizie di Feli

Felici e curiosi